PROGETTO DI PLESSO “IN VOLO CON LE API” a.s. 2021/2022

SCUOLA PRIMARIA DANTE ALIGHIERI DI PRADIPOZZO

Il progetto si è sviluppato su temi legati all’ecologia, alla sostenibilità, alla socialità e alla cultura locale. Lo sviluppo di comportamenti responsabili per la tutela dei beni ambientali e culturali, ha potenziato negli alunni, le competenze di cittadinanza attiva e ha valorizzato la scuola come comunità integrata e aperta al territorio.

I linguaggi, le metodologie e gli strumenti utilizzati nel percorso di studio e di lavoro, hanno saputo costruire una cornice all’interno della quale tutti gli alunni sono stati ugualmente riconosciuti, valorizzati e forniti di uguali opportunità.

PROGETTO AMREF

I bambini della CLASSE QUARTA di PRADIPOZZO hanno vissuto un intenso percorso di educazione civica attraverso IL PROGETTO AMREF e un’esperienza ad ampio respiro: l’amore per l’ascolto, per la lettura e per una realtà, di fatto, poco conosciuta; uno scambio di idee espresse attraverso semplici parole che hanno alimentato un importante senso di solidarietà, di apertura e di condivisione.

M9 CONTEST URBAN LANDSCAPE II edizione

M9 CONTEST URBAN LANDSCAPE è un concorso internazionale gratuito indetto da M9 District, rivolto  al secondo ciclo della scuola primaria, alla scuola secondaria di primo grado e al biennio della scuola secondaria di secondo grado,  dove è previsto l’utilizzo della piattaforma MEE – Minecraft Education Edition  (concessa gratuitamente per lo svolgimento del concorso!).

Il Concorso è stato il pretesto   per applicare  nella realtà  il tema della cittadinanza attiva. La classe, infatti, doveva costruire, attraverso il gioco Minecraft,  uno o più edifici di pubblica utilità (sociale e/o culturale) per il proprio territorio, tenendo conto delle indicazioni dell’agenda 2030.

Il lavoro conclusivo, svolto dalla classe 4^A della scuola primaria “M. Polo”, ha ottenuto il terzo posto con la seguente motivazione della giuria: “La classe ha realizzato un interessante lavoro di #riqualificazione urbana puntando sulla #cultura come volano per lo sviluppo della società e per la crescita consapevole dei cittadini. Partendo dallo studio dell’#Agenda2030, i bambini e le bambine sono stati capaci di indagare le necessità del proprio territorio e sviluppare la capacità di #problemsolving utilizzando diversi strumenti: dai sopralluoghi effettuati nella città in cui vivono alle interviste ai membri della loro comunità.

Video che illustra il lavoro svolto dagli alunni della classe 4^A

Per accedere alla scheda relazione che spiega nei dettagli il lavoro svolto clicca qui

Dalla natura morta del bosco alla natura morta di Paul Cézanne

Scuola dell’infanzia “Ponte dei bambini”

I bambini attraverso diverse esperienze d’apprendimento (attività sonore-musicali e pittoriche di gruppo, tattilo-manipolative) hanno esplorato e manipolato diversi materiali per poterne sperimentare le qualità percettive.

Attraverso la metodologia della ricerca azione ogni bambino viene spinto a ricercare attraverso l’esplorazione percorrendo e consolidando diversi percorsi d’apprendimento.