M9 CONTEST URBAN LANDSCAPE II edizione

M9 CONTEST URBAN LANDSCAPE è un concorso internazionale gratuito indetto da M9 District, rivolto  al secondo ciclo della scuola primaria, alla scuola secondaria di primo grado e al biennio della scuola secondaria di secondo grado,  dove è previsto l’utilizzo della piattaforma MEE – Minecraft Education Edition  (concessa gratuitamente per lo svolgimento del concorso!).

Il Concorso è stato il pretesto   per applicare  nella realtà  il tema della cittadinanza attiva. La classe, infatti, doveva costruire, attraverso il gioco Minecraft,  uno o più edifici di pubblica utilità (sociale e/o culturale) per il proprio territorio, tenendo conto delle indicazioni dell’agenda 2030.

Il lavoro conclusivo, svolto dalla classe 4^A della scuola primaria “M. Polo”, ha ottenuto il terzo posto con la seguente motivazione della giuria: “La classe ha realizzato un interessante lavoro di #riqualificazione urbana puntando sulla #cultura come volano per lo sviluppo della società e per la crescita consapevole dei cittadini. Partendo dallo studio dell’#Agenda2030, i bambini e le bambine sono stati capaci di indagare le necessità del proprio territorio e sviluppare la capacità di #problemsolving utilizzando diversi strumenti: dai sopralluoghi effettuati nella città in cui vivono alle interviste ai membri della loro comunità.

Video che illustra il lavoro svolto dagli alunni della classe 4^A

Per accedere alla scheda relazione che spiega nei dettagli il lavoro svolto clicca qui

La settimana della gentilezza

11 novembre 2019 – 17 novembre 2019 SETTIMANA DELLA GENTILEZZA
La classe quarta della scuola Alighieri di Pradipozzo ha lavorato per una personale dichiarazione di gentilezza, per la condivisione di quello che davvero significa essere gentili, comportandosi in modo da mettere al centro la cura e l’attenzione per gli altri.

Cliccare qui per visualizzare il video dell’attività.

Nuvole di gentilezza

L’UdA Nuvole di Gentilezza ha coinvolto gli alunni della classe 1^B della scuola primaria I.Nievo in un laboratorio multidisciplinare.

Al fine di diffondere gesti e parole gentili, di promuovere l’altruismo e di sensibilizzare l’integrazione, i bambini sono stati coinvolti in diverse attività e proposte utilizzando più canali comunicativi.

Agenda 2030: i goal del futuro

Riorientare l’educazione e l’apprendimento per fornire ai bambini conoscenze, valori e atteggiamenti che li rendano in grado di contribuire ad un futuro sostenibile.

Presentazione del Progetto “AGENDA 2030: I GOAL DEL FUTURO” agli alunni della Scuola Primaria “Dante Alighieri” di Pradipozzo.

Pillole di filosofia

PENSARE IN GRANDE E FARE FILOSOFIA: partire dal semplice, dal piccolo e apparentemente ingenuo per approdare nei grandi mondi della realtà.
Semplice è stato l’incontro coi classici della filosofia, semplice è stata l’attività attraverso la quale i bambini hanno esplorato i concetti filosofici, meravigliandosi con l’ascolto, con la lettura, con la musica e con la voce. Ai bambini è stato chiesto di ragionare “da bambini”, ma sempre rispettosi dell’altro e di ciò di cui si parlava. Insegnare a pensare, usando i mezzi di cui ciascuno è dotato, ha svelato alcune verità date, a paragonare le varie ipotesi, a esaminare un problema sotto diversi e magari contrastanti punti di vista, per risolverlo o per superarlo. Il percorso è stato realizzato nelle classi quarte e quinte della scuola primaria Ippolito Nievo. In formato PDF la documentazione del percorso.

Pillole di filosofia (classi quarte)

Qualcosa di filosofia (classi quinte)

Febbraio 2019: la settimana dello sport

Tutti i bambini del plesso della scuola Primaria di Pradipozzo sono stati avvicinati all’attività sportiva, attraverso eventi che si proponevano di approfondire l’importanza dello sport in termini educativi e di salute. Gli alunni delle classi hanno potuto conoscere e le discipline sportive presenti nel territorio in cui vivono, cogliendo l’opportunità di praticarle anche in ambiente scolastico. Tre video documentano l’attività: incontro con il calcio, incontro con il ciclismo, incontro con la nautica.

Regole…queste sconosciute

Come ogni anno, al rientro dalle vacanze, si ripassano le regole di Convivenza Civile.  Quest’anno abbiamo voluto approfondire questo tema facendo riflettere i bambini sul fatto che le regole stanno ovunque, ne siamo circondati: scuola, casa, strada….se le rispettiamo, ci salvaguardano, facendoci stare bene insieme.

Una presentazione dettagliata del lavoro e il format di progettazione dell’unità sono disponibili in PDF.

La consapevolezza dell’essere digitali

Le tecnologie stanno acquisendo una rilevanza sempre maggiore nella vita quotidiana degli adulti e dei bambini. Il Progetto Gioco e imparo ad usare consapevolmente le nuove tecnologie, messo a punto con i Servizi Sociali di Portogruaro, vuole essere l’inizio di una risposta ad una esigenza di educazione consapevole all’uso delle tecnologie, per grandi e piccini.

Il video presenta una sintesi del percorso svolto dall’esperto Gregorio Ceccotto con le insegnanti, con i bambini e le bambine della classe 3^ della scuola primaria Marco Polo e con i loro genitori.

Pedalando s’impara!

Venite con noi per le vie dell’acqua, tra mulini, fiumi, risorgive, piccoli borghi e dorati campi di grano!

Grazie al Progetto Pedalando s’impara proposto dall’Istituto D’Alessi, i nostri bambini e le nostre bambine hanno potuto gustare anche quest’anno le bellezze del loro territorio, immersi nella natura, in sicurezza, apprezzando la soddisfazione della fatica, in una esperienza di condivisione.